Close

13 ottobre 2014

“L’altra spesa” è diventata GRANDE

Da 20 anni i Gas comprano direttamente da agricoltori e allevatori biologici del territorio. Sono attenti al prezzo del cibo, ma anche alla sua qualità e a come è stato prodotto. Nati nel 1994 per iniziativa di un gruppo di idealisti, oggi i Gruppi d’acquisto solidale, con un giro d’affari da 90 milioni l’anno, coinvolgono circa mezzo milione di persone. Cifre che hanno costretto anche la grande distribuzione a fare i conti con i loro valori.

Sono qui proposti due articoli sull’argomento, apparsi recentemente sui quotidiani nazionali.

GAS: Vent’anni di rivoluzione in tavola di MONICA RUBINO  articolo 1

GAS: Una battaglia di civiltà di CARLO PETRINI  articolo 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *